Posted on Lascia un commento

Vi ringrazio tutte care amiche

Natale - Foto di Sean Wells su Unsplash

Sono veramente felice di ricevere le vostre mail soprattutto ora che sotto le feste sono piene dei vostri stupenti lavori.

Ragazze avete le mani d’oro, siete davvero bravissime e mi complimento con voi di cuore, vi abbraccio tutte calorosamente!

Mi ricompongo un attimo e inizio subito con il rispondere alle vostre domande che sono state veramente tante!!!

Dove hai imparato a cucire?

Per le più (im)pertinenti devo dire che l’ago in mano è una parte genetica di me, sono nata in una famiglia con molte donne di ogni età, e ognuna di loro mi ha trasmesso il suo sapere.

Mia madre ha sempre fatto la magliaia quindi fra ferri e uncinetti è passata la mia infanzia e fra zie e cugine c’era quella che faceva la sarta e quella che ricamava. Ed ecco il primo mistero è stato svelato!

Dove acquisti i prodotti?

Ci credete che questo è un problema anche per me? Fino a qualche anno fa non dovevo spostarmi molto per acquistare i colori, i tessuti e gli accessori per le mie creazioni. Uscivo di casa e trovavo quello che mi serviva nel mio paese ma ora la cosa è diventata difficile, le attività hanno chiuso e per forza devo spostarmi tra Rimini, Cesena o Forlì e non sempre ne ho voglia.

Infatti negli ultimi tempi trovo più comodo acquistare su Amazon ed è anche per questo motivo che ho anche aderito al programma di affiliazione, quindi se dovete acquistare qualcosa cliccate tranquillamente sui miei link, a voi non costa nulla, a me invece offrite un caffè. E di questo ve ne sono grata

Che marca di colori usi per dipingere sul tessuto?

Sia per la seta che per il cotone ho sempre usato i Deka-Permanent, ora su Amzon ho trovato colori a prezzi più accessibili con una buona resa

Dove acquisti la seta?

Ecco in questo caso dipende da cosa devo realizzare, se per esempio mi serve una pezzatura abbastanza grande allora vado nell’unico negozio di tessuti che è rimasto aperto, ma se devo realizzare dei foulard ancora una volta mi rivolgo ad Amazon dove li trovo già tagliati e orlati. Che è un bel lavoro già fatto.

Fai i mercatini?

No, sono sincera ho provato un paio di volte ma ci sono rimasta troppo male, perchè trovarmi difronte a persone che tirano sul prezzo dei prodotti dandogli scarso valore alla passione e al tempo che io ho dedicato e investito per realizzarli mi fa innervosire, (l’esatta parola sarebbe un’altra ma va beh ci siamo capite !)

Fai i corsi?

Si faccio i corsi, in genere prima di Pasqua e verso ottobre e novembre per preparare le decorazioni di Natale. Le altre date sono a richiesta dei gruppi di amiche o mamme che mi invitano o che me li richiedono.

Perchè non apri un canale su Youtube?

Ehh bella domanda!

In realtà ci penso da tanto tempo ma non mi sento tanto “pronta”, più che altro mi manca il coraggio, ma chissà che nel prossimo anno non ci sia anche questa novità

Penso di aver risposto a tutte le vostre domande .

Vi abbraccio forte senza negare che i vostri messaggi mi hanno commosso e reso tanto felice quindi se vi va continuate così scrivete scrivete e scrivete.

Vorrei salutarvi ad una ad una per ricambiare l’affetto che mi avete dimostrato, quindi ciao Antonella, buone feste Francesca, buon Natale Daniela, felice anno nuovo per la mia omonima Roberta, un abbraccio a Nicoletta, Laura e tutte voi che pazientemente avete atteso le mie risposte.

Uhhh come scorre velocemente il tempo vi devo salutare che devo finire di fare i cappelletti per Natale!

Cappelletti per Natale
Cappelletti per Natale

Buone feste a tutte voi

Con affetto

Cucicuci

Posted on Lascia un commento

Cose carine da cucire per Natale

Natale-Foto di freestocks.org su Unsplash

Una delle cose che preferisco del Natale è l’opportunità di creare divertenti e unici oggetti per decorazioni natalizie.

Se hai una pila di stoffa natalizia che ti sta chiamando allora potresti apprezzare alcune di queste cose carine da cucire per Natale che ho trovato online.

Iniziamo subito con i tutorial gratuiti delle Calze della Befana che decorano  la casa creando quella atmosfera di piacevole attesa della sorpresa.

1.  Calza Dala Horse di tutti i tipi 

Calza svedese Dala Horse

 

2. Calze Elf Print Liberty da Blonde Design

liberty print elf christmas stockings 1a

 

3- Feltro Mini Calze a Martha Stewart

 Feltro Mini Calze a Martha Stewart

 

4.Calza di Natale ad Amy Butler

Modello in PDF  sa scaricare per aver il cartamodello a portata di …taglio!

calza di natale

 

5. Calze  ricavata da un vecchio maglione 

Make-a-Sweater-Stocking-for-Christmas-Recycle-AnExtraordinaryDay.net_-690x1024
6.Calze di Natale in juta  Make it and Love It

calza juta

 

Ecco per ora una piccola carrellata di calze natalizie per iniziare a decorare la tua casa.

Nel frattempo ti auguro un buon lavoro e  se ti serve del materiale per il tuo lavoro ti lascio qui di seguito dei link utili per ogni tua esigenza.

 

  • Acquista su Amazon

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Posted on Lascia un commento

Decorazioni natalizie

Natale – Foto di freestocks.org su Unsplash

Idee stimolante per un Natale luminoso e chic


Ecco che anche quest’anno il Natale prepotentemente è arrivato alle porte è ora di preparare le decorazioni per l’albero e vestire a festa la casa. La semplicità è sempre la carta vincente quindi se il tempo incomincia a scarseggiare è meglio iniziare subito con dei lavori facili facili.


Decorazioni facili per  il tuo albero

Crediti  sewessential


Le forme di alberelli, stelline e cuoricini  le puoi scaricare tranquillamente  da internet  o da pinterest. Ora sei in grado di creare un modello di carta per ogni forma e tracciala sul rovescio del tessuto usando il gesso da sarto o un pennarello a tua scelta. Ricordarti di lasciare un margine di cucitura di circa un cm lungo tutto il bordo, controlla la direzione della stampa sul tessuto e taglia i due pezzi per ogni decorazione, se ti è più semplice e il tessuto lo permette puoi tranquillamente doppiare la stoffa, cioè mettere dritto contro dritto e tagliare la sagoma in una volta sola.  

Ora che hai tagliato le sagome i prossimi passaggi sono molto semplici infatti mantenendo i due pezzi al rovescio devi solo posizionare il nastrino al centro e cucire attorno al bordo lasciando circa un cm di spazio per poter  girare a dritto e riempire con il cotone o altro materiale per dare forma alla tua decorazione.

Visto quanto è semplice !!!

 Palline di polistirolo dorate

Un altro progetto dell’ultimo minuto sono le palline di polistirolo colorate con  i colori a spray in oro o bianco perla.

L’esecuzione è molto semplice creare con lo scotch carta delle linee in verticale o in orizzontale e poi spruzzare la pallina con le bombolette di colore.

Quando il colore è asciutto si stacca lo scotch …ed ecco che la decorazione è fatta. Ovviamente dove c’è lo scotch carta il colore non attacca e il risultato è una pallina bianca e oro pronta per essere attaccata all’albero!

Le immagini sono di Hi Sugarplum [Bloglavin ‘]

Materiale per realizzare le palline dell’ultimo minuto:

Alberello di Natale


Immagine titolata Make Scrap Ribbon Tree DIY Ornament di 
Fireflies and Mud Pies

Questo alberello è molto versatile perchè lo si può utilizzare sia per decorare l’albero ma anche per confezionare  i vari pacchettini regalo per i vostri cari. La sua realizzazione è molto semplice e sopratutto ci viene in aiuto per smaltire tutti quei ritagli di tessuto che accumuliamo durante l’anno!

Per realizzarlo infatti basta un bastoncino dove vengono annodati i pezzetti di stoffa, che puoi mettere a misura anche dopo che li hai applicati sul bastoncino.

Palline di vetro con foglia d’oro

DIY Gold Leaf Ornament Foto di 
The Sweetest Occasion

Per un’idea più raffinata ed elegante, le palline di vetro dipinte a mano e con la foglia d’oro per dare un tocco di luce in più al tuo albero o alle ghirlande fuori-porta.

Per realizzare questo progetto servono:

Qui le cose si complicano un pochino perchè dipende  anche da quale metodo  scegli di adottare per colorare le palline di vetro.

Il modo più semplice e sbrigativo è quello di inserire il colore all’interno della pallina e farlo roteare fino a quando il colore non è aderito su tutta la parte interna poi lasciare asciugare la pallina adagiata sula confezione di uova con l’apertura verso il basso e iniziare a spennellare  la missione  e applicare la foglia d’oro.

Per il secondo metodo invece si applica il colore in esterno,  si lascia asciugare  e poi quando la pallina è pronta si può applicare la doratura.

Buon lavoro!

Spero che questi miei suggerimenti ti siano stati utili.

Spero che tu possa provare lo stesso interesse che provo io nei confronti di questa incredibile arte creativa.

Non c’è niente di più bello e potente che imparare.

Quando impari a chiedere,

cominci ad ottenere.

Un abbraccio,

Cucicuci

PS: sarei veramente contenta se tu lasciassi un commento con qualche feedback qui sotto il post.

A te prende un minuto del tuo tempo,per me è fonte di grande soddisfazione!

Grazie

DISCLAIMER

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L’autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.
Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla privacy.
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vi invitiamo a comunicarcelo via email a info@cucicuci.it e saranno immediatamente rimosse. L’autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.