Posted on Lascia un commento

Come cucire lo zaino per la scuola

zaino tutorial

Tempo di scuola

Fra poco la scuola riapre bisogna correre per comprare tutto il necessario per iniziare bene l’anno. Un’idea carina è realizzare lo zaino per i nostri figli da se come regalo di buon augurio. Ecco come suggerimento un video tutorial di madebyaya ( http://youtube.com/madebyaya), facile da seguire. Si inizia dallo sviluppo del cartamodello, fino alla realizzazione dello zaino  in modo semplice ma carino. Anche se sei alle prime cuciture non farti prendere dal panico perchè ti garantisco che nulla è difficile neppure per te, basta andare piano e stare attenta nel taglio del tessuto. Visto come è facile realizzare questo zaino iniziamo subito con l’elenco dei materiali che servono.

Cosa ci serve:

  •  1 metro tessuto di cotone per la fodera puoi sceglierlo nella fantasia che più ti piace
  • 1 metro tessuto esterno, madebyaya consiglia il twill che è un tipo di tessuto ma resistente detto saia ma puoi utilizzare quello di tuo gusto ricorda solo che se usi del tessuto americano devi rinforzarlo con la fliselina
  • Fliselina per rinforzare e fare da supporto al bottone automatico
  • Bottone automatico
  • Fibbie 
  • Carta per  cartamodelli
  • Matita o pennarello
  • Gessetto per tessuto
  • Forbici
  • Spilli
  • Cordoncino
  • Ferma cordoncino

Iniziamo

Per prima cosa disegnamo e tagliamo il cartamodello
  1. La base è di 28 cm x 12 cm questo rettangolo viene arrotondato sui lati con l’aiuto di una scatolina o un tappo di un barattolo che abbia il diametro di 5 cm circa. Come si vede dal video la base viene piegata a metà per la lunghezza e ancora a metà per avere gli angoli uniti e poterli arrotondare.
  2. Terminata questa operazione il perimetro della metà della lunghezza deve risultare di 38 cm.
  3. Tagliamo la parte del cartamodello  che serve per il davanti e il dietro dello zaino, ovviamente la base deve essere di 38 cm quindi disegnamo un rettangolo di 38 cm x 35 cm.
  4. Tagliare la patta che serve come chiusura 18 cm x 25 cm anche questo rettangolo va piegato per la metà del la lunghezza per arrotondare 2 angoli.
  5. Un altro piccolo rettangolo di 4 cm x 18 cm che viene cucito sopra le cuciture delle bretelle per completare la patta.
  6. La tasca è di 17 cm x 18
  7. le bretelle misurano 8 cm x 1 metro
  8. Il manico è di 7 cm x 27 cm
  9. Involucro per cordino 6 cm x 76 cm, questo tessuto cucito in doppio serve per fare passare il cordino per chiuderlo.
  10. Ferma cordino.
  11. Ferro da stiro è indispensabile per stirare il margine di cucitura senza imbastire.

Iniziamo a posizionare il cartamodello e a tagliare i pezzi che servono.

 
  • Ora posiziona sui tessuti della fodera e del davanti  e del dietro il cartamodello e fissalo bene con gli spilli.
  • Per semplificare il lavoro puoi mettere il tessuto dritto contro dritto  e tagliarlo come si dice in gergo doppiato.
  • Se il tessuto è a fantasia è ancora più facile!
  • Ora che hai fissato il cartamodello sul tessuto devi stare molto attenta a lasciare il margine di cucitura di 1 cm quindi prima di tagliare ti consiglio di allargati  dal bordo del cartamodello sul tessuto di un cm e segnare con un gessetto  tutto il perimetro, soprattutto se sei agli inizi e il tuo occhio non è molto allenato.
La prossima volta che ti capita di creare un cartamodello puoi già inserire il cm del margine di cucitura proprio come fanno le modelliste in modo che l’operazione del segnare il tessuto con il gessetto si possa saltare e passare direttamente al taglio. Aggiungo un altro trucchetto quando si ha un cartamodello che deve essere allargato di qualche cm lo si posiziona su un foglio di carta più grande, lo si fissa bene con gli spilli e lo si disegna nei suoi dettagli, in questo caso usiamo dei rettangoli ma a volte le sagome sono un pò più complesse. A questo punto si può staccare il cartamodello originale per non rovinarlo e si inizia a allargare la sagoma con la’aiuto di un metro e e una penna, posizionando il metro sul bordo e misurando e segando con la penna i cm che ci servono per allargare verso l’esterno del perimetro. Per ridurlo la procedura è la stessa ma la misura con il metro si prende verso l’interno del perimetro.

Ora si inizia a cucire

  • Per prima cosa con il ferro da stiro si stirano i margini di cucitura in modo da segnarli bene senza dove imbastire.
  • Prendiamo la tasca e la fodera e dopo aver  stirato i bordi di cucitura andiamo a fare la prima cucitura sul bordo della tasca che deve rimanere aperto.
  • Ora si posiziona la tasca sulla fodera per cucirla, si piega la fodera e la tasca nella loro metà della lunghezza e, si trova il centro che si segna con lo spillo.
  • Trovate le due metà si posiziona la tasca, consiglio misurando dall’alto del tessuto di scendere di circa 10 cm verso il centro seguendo le linee del centro che devono combaciare.zaino tutorial
  • Si posizionano le due fodere dritto contro dritto fermandoli con gli spilli in modo che restino uniti e si cuciono i lati.
  •  Ora è tempo di montare il fondo  fodera dello zaino. Con la tecnica di piegatura si trova anche il centro del fondo e con gli spilli si posiziona  per essere cucito ricordando di lasciare aperto almeno 10 cm perchè da questo buco quando la borsa è tutta cucita viene rigirato e messo a dritto.
  • Prima di unire la patta bisogna sul dritto della fodera inserire il bottone con calamita anche in questo caso si usa la tecnica di piegatura per trovare il centro e si scende dal bordo arrotondato di 2,5 / 3 cm dal bordo, guarda bene il video che è facile facile!
  • ora si possono unire le due parti al temine delle cuciture sui bordi arrotondati si praticano dei taglietti in modo che quando si rivolta la patta sul dritto la cucitura risulta bella e tonda, si stira e personalmente consiglio  di fare un altra cucitura sul bordo dritto.
  • E’ tempo di cucire i l manico e le bretelle, se non lo hai già fatto con il ferro da stiro piega il margine di cucitura di un cm stirando bene e poi piega nuovamente stirando per la metà delle lunghezze, infine cuci le bretelle e il manico con due cuciture laterali.
  • Per montare le fibbie taglia 6 cm da ognuna delle bretelle, inserisci le fibbie nei rettangolini
  • Ora mi aiuto con le immagini per aiutarti meglio a posizionare il manico, le bretelle e le due parti che compongono la patta.
8.  Ed ecco il risultato A questo punto si possono unire i due pezzi che compongono lo zaino e cucire i lati. zaino tutorial Ora bisogna posizionare il fondo ricordandosi di inserire in un solo passaggio anche le fibbie .
Ok ormai lo zaino è terminato ancora pochi passaggi e possiamo ammirare il nostro lavoro. Infatti non ci resta che posizionare l’altra metà del bottone con calamita e cucire la coulisse dove poi va inserito il cordoncino. Il passaggio non è difficile basta seguire il video. Finalmente siamo giunte all’ultimo passaggio, è ora di aggiungere lo zaino alla fodera. Questo passaggio sembra complicato ma è l’unico metodo per unire la borsa alla sua parte interna . Si prendono le due parti che compongono lo zaino e si infila la parte esterna dello zaino dentro la fodera in modo che i tessuti siano dritto contro dritto si spillano insieme la cuciture laterali per centrare bene le due parti e poi si continua a spillare tutto intorno per tenere fermi i tessuti sotto il piedino della macchina da cucire. Fattoooo? Bravissima!!! Siamo giunte alla fine, ora non resta che rigirare lo zaino e metterlo al dritto facendolo uscire dall’apertura della fodera.

Ecco fatto non resta che finire di cucire la fodera e lo zaino è pronto!

 

Dove acquistare tutti i materiali

 

  • Acquista su Amazon
    Acquista su Amazon

 
Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.